CALL VELOCE

Il Ministero dell’Istruzione ha emanato la Nota 28605 del 29 luglio 2022 con la quale, facendo seguito alla Nota 27845 del 21 luglio 2022 comunica che dal 4 all’8 di agosto 2022 sarà possibile la presentazione delle istanze di partecipazione alla cosiddetta Call veloce e che le relative operazioni di immissione in ruolo dovranno concludersi entro il giorno 11 agosto 2022. 

Si tratta, quindi, di una procedura aggiuntiva rispetto alle ordinarie operazioni di immissione in ruolo.I docenti inseriti nelle graduatorie possono essere assunti anche in altra provincia o regione tramite chiamata veloce, ma su base volontaria, ovvero presentando apposita domanda. Per le graduatorie concorsuali si segue il seguente ordine:

a) graduatorie di concorsi pubblici per titoli ed esami nell’ordine temporale dei bandi;
b) graduatorie dei concorsi riservati selettivi per titoli ed esami, nell’ordine dei bandi;
c) graduatorie di concorsi riservati non selettivi, nell’ordine temporale dei bandi.

Dunque la Call veloce è rivolta ai docenti precari che per essere immessi in ruolo sono disposti ad optare per una sede diversa da quella dove sono attualmente inseriti. E’ rivolta a:

a) Aspiranti presenti in GAE docenti di ogni ordine e grado e personale educativo.

b) Aspiranti presenti nelle GM dei concorsi utili alle immissioni in ruolo (compreso il personale educativo).

Sono esclusi i docenti già di ruolo o già destinatari di proposta di assunzione a tempo indeterminato per il 2022-23.

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.