Uncategorized

Ultima bozza aggiornata d.d.l. Bilancio 2022: quota 102 2022, opzione donna (58aa+35) al 31/12/2021, APE SOCIALE 2022 per docenti scuola d’infanzia e primaria

Nell’ultima bozza aggiornata del d.d.l. Bilancio 2022 in arrivo per la discussione al SENATO si apprendono maggiori dettagli su: QUOTA 102 2022, OPZIONE DONNA (58aa+35) al 31/12/2021 + APE SOCIALE 2022 per docenti scuola d’infanzia e primaria .

Possono accedere all’OPZIONE DONNA anche le nate nel 1963 ed anni precedenti con 35 anni di contribuzione al 31/12/2021.
Nella allegata scheda del Prof. Renzo Boninsegna viene aggiornata la TABELLA SINOTTICA per individuare il personale scuola che potrà fruire di tali nuove uscite  dal 01/09/2022.

Come nelle precedenti Leggi di Bilancio il termine di invio con Istanze On Line della domanda di cessazione per tali nuove uscite è fissato nella citata bozza al 28/02/2022.

Dipendenti scuola: Serve aggiornare con urgenza le detrazioni fiscali in NOIPA, se necessario

Se nel cedolino dello stipendio le detrazioni fiscali non corrispondono alla situazione reale, il conguaglio fiscale 2021 sarà sbagliato e la C.U. (certificazione unica) 2022 (ex C.U.D.)  scaricabile a marzo 2022 sarà errata.

E’ necessario entro novembre 2021 o comunque quanto prima modificare On Line NOIPA con l’apposito PIN la situazione DETRAZIONI FISCALI, anche al fine di evitare “pesanti sanzioni” da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Nella allegata scheda del Prof. Renzo Boninsegna è indicata la procedura per aggiornare, se necessario, con urgenza le detrazioni fiscali spettanti in NOIPA.

Permessi per diritto allo studio periodo novembre-dicembre 2021 per il personale docente frequentante i corsi per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno

L’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto il giorno 8 novembre 2021 ha indirizzato ai Dirigenti degli Uffici Ambiti Territoriali e ai Dirigenti delle Istituzioni Scolastiche di ogni ordine e grado la Nota n. 20595 avente oggetto “Permessi per diritto allo studio periodo novembre-dicembre 2021 per il personale docente frequentante i corsi per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno.”

La Nota autorizza i Dirigenti Scolastici a concedere i permessi per diritto allo studio, nella misura massima di ore 30 pro capite (o in proporzione in caso di posto a orario ridotto), da fruire nei mesi di novembre e dicembre 2021 con un tetto mensile di ore 20, al personale che tramite specifica dichiarazione, dimostri di essere effettivamente iscritto ai corsi di specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità per l’anno accademico 2020/2021.